Organigramma

fip_new


ORGANIGRAMMA 2018/2019

Referente provinciale CIA
Andrea Federico Castorina
e-mail: cia.ct@sicilia.fip.it

Settore Istruttori Tecnici
Daniele Barbagallo,  Andrea Castorina, Andrea Parisi  Claudio Cosentino, Cristina Luca, Giovanni De Giorgio, Luca Moschitto

Ufficio Designazioni Arbitri
e-mail: designazioni.ct@sicilia.fip.it

Ufficio Designazioni Ufficiali di Campo
e-mail: designazioni.ct@sicilia.fip.it

Presidente Provinciale FIP Catania

e-mail: presidente.ct@sicilia.fip.it
www.fip.it/catania

………………………………………………………………………………

Federazione Italiana Pallacanestro
Via Vitorchiano, 113
00189 Roma (RM)
www.fip.it

P.IVA 01382041000
………………………………………………………………………………
Federazione Italiana Pallacanestro
Comitato Regionale FIP Sicilia
Via Giovanni Evangelista De Blasi, 102/A
90135 Palermo (PA)

www.fip.it/sicilia
info@sicilia.fip.it

Telefono 091/300 760 – 091/345 054
Fax Segreteria 091/748 0642
Fax Giudice Sportivo 091/748 0643
Fax Ufficio Gare 091/748 0645
………………………………………………………………………………
Federazione Italiana Pallacanestro
Comitato Provinciale di Catania
Via San Giovanni Galermo, 166B
95123 Catania (CT)
c/o CONI Point

www.fip.it/catania
info.ct@sicilia.fip.it
………………………………………………………………………………

La Federazione Italiana Pallacanestro è un’Associazione con personalità giuridica di diritto privato che non persegue fini di lucro. E’ riconosciuta a durata illimitata (art. 18 del Decreto legislativo 23 luglio 1999 n. 242 e successive modificazioni).

La FIP è stata costituita nel 1921 allo scopo di promuovere, regolare e sviluppare lo sport della pallacanestro in Italia, nel rispetto dei principi costituzionali, della legislazione vigente, dei Regolamenti e disposizioni della Federation Internationale de Basketball (FIBA), cui è affiliata, degli indirizzi e delle direttive del CONI e del Comitato Internazionale Olimpico (CIO). Tutta l’attività federale è disciplinata dalle norme dallo Statuto FIP, dai Regolamenti applicativi e dal Regolamento Antidoping del CONI che si accetta incondizionatamente.

Le finalità istituzionali sono attuate nel rispetto dei principi di democrazia interna e di uguaglianza e pari opportunità, con esclusione di ogni forma di discriminazione razziale, religiosa e politica, e nella salvaguardia della tutela sanitaria delle attività sportive.

La FIP è riconosciuta dal CONI e dalla FIBA, ed è l’unica rappresentante dello sport della pallacanestro, nelle sue forme agonistiche o amatoriali, svolte al coperto o sui campi all’aperto.

Il 9 luglio 1994, la XXIX Assemblea Generale Straordinaria tenutasi ad Ostia (Roma), ha approvato la modifica allo Statuto che ha introdotto il regime professionistico per i giocatori di serie A.

La FIP è costituita, quindi, da Società ed Associazioni sportive di qualsiasi forma giuridica che praticano, promuovono od organizzano lo sport della pallacanestro agonistico o amatoriale.

L’attività sportiva si articola attraverso settori professionistici e dilettantistici o, comunque, non professionistici, sulla base dei criteri stabiliti dal Consiglio Federale, in armonia con le leggi dello Stato, con le norme e direttive del CONI e con gli ordinamenti sportivi internazionali purché questi ultimi non siano in contrasto con le deliberazioni e gli indirizzi del CIO e del CONI, garantendo un costante equilibrio di diritti e doveri tra i settori professionistici e non professionistici, nonché tra le diverse categorie nell’ambito del medesimo settore.

La FIP ha autonomia tecnica, organizzativa e di gestione e svolge la sua attività sotto la vigilanza del CONI, a norma della legislazione vigente.
La Federazione Italiana Pallacanestro ha sede in Roma, in via Vitorchiano 113.