Una famiglia con il fischietto: i tre Foti in U-18/ecc

Costanza, Ettore e Alice Foti -Foto di R. Quartarone

Da Basket Catanese di Roberto Quartarone

Nella sfida tra Cus Catania e Agrigento designati gli arbitri Alice ed Ettore e l’ufficiale di campo Costanza… Giovanissimi, studiano per traguardi ambiziosi…

L’abbraccio di Ettore a Costanza e Alice (foto R. Quartarone)

Nell’ultima giornata dell’Under-18 d’Eccellenza,al PalaCus si è disputata la sfida tra Cus Catania e Fortitudo Agrigento. Il 73-62 finale cambia poco ai fini della classifica, ma la partita verrà ricordata
per un piccolo record: la designazione degli arbitri Alice ed Ettore e della ventiquattrosecondista Costanza. Il loro cognome non cambia: Foti. I tre fratelli si sono ritrovati a dirigere la partita e in Sicilia è un caso unico.

Peraltro, sono tutti e tre giovanissimi: Alice ed Ettore sono esordienti in Serie DCostanza è uscita dall’ultimo corso per ufficiali di campo. Alice e Costanza giocavano nell’Acireale Basket, in cui ha allenato per una vita papà Giuseppe (oggi procuratore), Ettore è stato al memorial Fabbri nel 2017 e gioca nell’Under-18 della Polisportiva Alfa.

La partita è filata via senza particolari patemi (solo un tecnico e un antisportivo fischiati), ma è solo un passaggio verso altri mete: i tre fischietti acesi si preparano a un futuro in crescendo, studiano, si aggiornano e potranno raggiungere obiettivi molto ambiziosi. Chissà, magari ancora fianco a fianco!

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Rispondi