Gap Catania… una questione di famiglia!

Gli arbitri Marinancy Patanè e Daniele Barbagallo e le udc Agata Barbagallo e Lucia Signorelli
Gli arbitri Marinancy Patanè e Daniele Barbagallo e le udc Agata Barbagallo e Lucia Signorelli

Sabato alle 16 al PalaArcidiacono, il Cus Catania ha battuto la Rescifina Messina 76 a 74. Inizia così la seconda fase della Serie C Femminile, ma l’interesse è nel quartetto Cia, che è tutto una… questione di famiglia!

Gli arbitri designati sono infatti Daniele Barbagallo e Marinancy Patanè; gli ufficiali di campo, invece, la moglie di Daniele, Lucia Signorelli, e la madre di Marinancy, Agata Barbagallo. Daniele e Lucia sono veterani ormai, pilastri sia del Gap etneo che del Gap Treviso in cui hanno militato per un decennio; Marinancy invece è al secondo anno di Serie D e accompagnerà la mamma nella sua prima partita: è infatti esordiente assoluta nel nuovo ruolo!

Tante volte si sono visti i fratelli in campo nel Gap Catania (i Foti, i Cosentino, i Barbagallo, i Quartarone…) ma è la prima volta che i designatori Triffiletti e Mattace Raso si sono superati, affiancando una doppia coppia: marito&moglie con mamma&figlia!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*