Trofeo delle Regioni 2016: il diario di Andrea Parisi puntata 02 – del 23 marzo

2016-TDR

Day#02Gameday! Questa mattina la sveglia è suonata presto ore 06.30. Incredibile cosa riesce a fare questo TDR!  La notte è trascorsa velocemente. Prima di addormentarmi ho preparato il mio borsone con il necessario, pensando un po’ alla prima gara che avrei dovuto arbitrare,  quando all’improvviso “Morfeo” mi ha abbracciato trascinandomi in un profondo e ristoratore dolce sonno. Dopo una breve e veloce colazione con la mia squadra, ve la presento: Sara D’Avanzo dell’ Abruzzo e gli ufficiali di campo Chiara Landini dell’Umbria, Chiara Larovere dell’Abruzzo e Edoardo Lo Tenero, siciliano di Piazza Armerina.


Prima di tutte le partite della kermesse, è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle studentesse italiane Erasmus decedute alcuni giorni fa nel tragico incidente stradale in Spagna. Una IMG-20160323-WA0005leggera emozione pre-gara mi accompagna – devo ammetterlo – svanita poco dopo l’inizio della gara. Gara andata veloce. La concentrazione è massima, come la voglia di fare bene! Il risultato finale: 68 – 16. Ha vinto la Calabria. Il momento tanto atteso: il colloquio con il nostro istruttore Pierpaolo Canestrelli. Ricordo di averlo più volte visto arbitrare in televisione. Abbiamo fatto tesoro dei consigli che ci serviranno durante le prossime gare. Arriva anche la chiamata di Andrea, a cui racconto della partita e di quanto fatto e ascoltato dall’istruttore. Poi i messaggi di amici e colleghi.  Senza rendermene conto è già iniziato il Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini” Kinder + Sport.

 

Finalmente si pranza: sono affamato!  Ho avuto modo di conoscere e di stringere amicizia con altri coetanei. Un mix unico di colori, di luci, dialetti e accenti che si mescolano, amalgamandosi. E’ questa la bellezza, l’unicità e la magia che regala il Trofeo delle Regioni di Bologna. E’ il momento di riposare. Nel pomeriggio un veloce giro al centro commerciale dietro l’albergo in compagnia di alcuni ragazzi. Tra uno spuntino e l’altro abbiamo chiacchierato delle nostre regioni e delle differenze che le contraddistinguono. Cena anticipata alle ore 19.00 per partecipare alla cerimonia che aprirà ufficialmente il Trofeo delle Regioni di Bologna.

 

12513642_545756972272478_201455956699610624_o

Ore 21.00 si parte per la splendida Piazza Maggiore che ospiterà la cerimonia inaugurale dopo la sfilata per le vie del centro.  Un susseguirsi di autorità e personaggi famosi. L’apertura con il presidente FIP Giovanni Petrucci, il video messaggio del CT della Nazionale Maggiore Ettore Messina, il video messaggio di Danilo Gallinari, gli allenatori delle Nazionali e tantissime persone del panorama sportivo. Il giuramento degli arbitri e ufficiali di campo e degli atleti. L’immancabile e suggestivo inno di Mameli, poi la foto di rito per chiudere il cerimoniale.

 

12890885_545757058939136_6262558337276462299_o Ore 23:00 meeting. Solo alla fine, ci vengono comunicate le designazioni per domani. Giovedì 24 arbitrerò alle ore 15:00 la gara del torneo femminile Lombardia-Veneto. Gara che si prospetta impegnativa.  La mia squadra è composta da Marco Daniele del Piemonte, Maria Cristina Visceglia della Basilicata, Luca Vavassori e Chiara Siragusa della Puglia. E’ tardissimo, è ora di andare a riposare, dopo aver dato uno sguardo e un pensiero a quello che di drammatico sta accadendo nel mondo. Domani sveglia posticipata, riposerò per essere pronto per il match. Con un grandissimo sorriso vi abbraccio, buona notte. A domani.

 

Per leggere la puntata #1 del 22/03/16 clicca qui

[metaslider id=503]

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. Trofeo Delle Regioni 2016: Il Diario Di Andrea Parisi Puntata 03 – Del 24 Marzo | GAP CATANIA
  2. Trofeo Delle Regioni 2016: Il Diario Di Andrea Parisi Puntata 04 – Del 25 Marzo | GAP CATANIA
  3. Trofeo Delle Regioni 2016: Il Diario Di Andrea Parisi Puntata 05 – Del 26 Marzo | GAP CATANIA

Rispondi